Sostenibile

Realtà ecosostenibili a Genova: dal cibo ai capi di abbigliamento, dove acquistare e perchè

Dai prodotti sfusi di qualità alla moda vintage. Il centro storico di Genova è ricco di meravigliosi negozi che permettono una vita sostenibile.

181 views
4 min

Da via Ravecca a Via dei Macelli di Soziglia, da via di Canneto il Lungo a via Trebisonda: a Genova è possibile comprare sostenibile. Un negozio sostenibile è un luogo che, attraverso alcuni accorgimenti pone grande attenzione alla sostenibilità ambientale. 

Se alcuni pensano che comprare sfuso sia diventata una moda, ritengo invece che sia necessario conoscere come in realtà, questi negozi permettano davvero di ridurre l’impatto ambientale. 

Partiamo dai capi di abbigliamento, cos’è la moda sostenibile e etica?

In breve la moda sostenibile cerca di combattere l’impatto ambientale causato dalle industrie della moda per l’utilizzo di sostanze non biodegradabili e nocive per l’ambiente, la moda etica invece riguarda le pessime condizioni di lavoro in cui nelle fabbriche in alcuni luoghi del mondo i dipendenti sono costretti a lavorare. 

Se oggi come oggi ormai sono molti i grandi marchi e catene che hanno aderito alla campagna Detox di Greenpeace, io personalmente sono fan dei piccoli negozi che a Genova vendono capi di seconda mano, usati, e vintage. 

Comprare in un negozio vintage o second-hands implica comunque compiere un’azione sostenibile perché è una risposta all’eccessiva produzione e consumo dei prodotti tessili: viene prolungata la vita di un oggetto che può ancora essere riutilizzato (l’impatto etico e ambientale del gesto però si concretizza dal momento in cui l’acquisto di un capo vintage o second-hands si sostituisce all’acquisto di un capo nuovo, e non vi si somma). 

A Genova ci sono negozi vintage e dell’usato? Certo che sì e sono davvero tanti! Tra i miei preferiti vorrei citare: 

E il cibo sfuso? Anche questo è possibile trovarlo nella nostra città!

Comprare sfuso è un nuovo modo di fare la spesa che abbatte sicuramente il consumo di plastica perché riduce l’utilizzo di imballaggi e quindi ha un basso impatto ambientale. Inoltre per chi non lo sapesse l’assenza di imballaggio e la possibilità di riutilizzare i propri contenitori permette di ottenere prodotti di qualità a un prezzo accessibile.

  • LA FORMICA ECOSOSTENIBILE (@econegozio_la_formica in via Trebisonda 16r) è un negozio meraviglioso, la ricerca di una sostenibilità ambientale, economica e etica è portata avanti ormai da molti anni con la vendita ecosostenibile  di cibo, vino, prodotti per la casa, per il corpo e abbigliamento, giochi, pannolini lavabili per neonati e bambini. Sito Web
  • KILO LA SFUSERIA DEL VICOLO (@kilo_sfuseria via Ravecca 51r) negozio di una giovane imprenditrice che tra farine sfuse e prodotti per la cura personale (dai dentifrici al bagnoschiuma) ha portato in pieno centro storico una meravigliosa realtà ecosostenibile.

Quelle che ho citato sono solo alcune delle realtà presenti sul territorio, per scoprirne altre vi invito a uscire e a camminare per la nostra meravigliosa città che ormai sta sempre più accogliendo queste belle iniziative!

Immagine di copertina:
Nadia Pimenova


Scrivi all’Autore

Vuoi contattare l’Autore per parlare dell’articolo?
Clicca sul pulsante qui a destra.
Oppure scrivi un commento nel form qui sotto.


Genovese doc e aspirante tuttologa. Tra diverse lauree e studi, dal mondo umanistico a quello medico/sanitario, nel 2019 fonda con Arianna e Silvia l'associazione culturale MIXTA. Amante di cibo, chiacchiere e vino le sue più grandi passioni sono l'arte e il cinema. Motto: un film al giorno toglie il medico di torno.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Pensieri
Articolo Precedente

Un mare di pensieri

Museo Diocesano di Genova
Prossimo Articolo

Tra rito e identità: il Museo Diocesano di Genova

Ultimi Articoli in Medium